Volkswagen Golf Variant TGI GMotion Concept

La Golf Variant è stata reinterpretata da 14 giovani talenti della Volkswagen che hanno realizzato la Volkswagen Golf Variant TGI GMotion Concept, un vettura con motore a benzina da 1,5 litri da 96 kW, 131 CV, cambio a doppia frizione (a sette velocità) e trazione integrale.

Sotto la guida di esperti designer della celebre casa tedesca, i giovani talenti coinvolti nell’iniziativa hanno dato vita, all’interno della fabbrica di veicoli di Zwickau, ad una Variant decisamente originale e per molti versi futuristica.

La Golf Variant usata è tra le auto più cercate sul mercato e maggiormente apprezzate dagli automobilisti, questa vettura per le sue caratteristiche si presta anche molto bene ad essere reinventata e reinterpretata e proprio questo è stato fatto, dando vita ad un’auto dal carattere sportivo e grandi capacità fuoristradistiche, che non rinuncia tuttavia ad un’innata, seppur sobria eleganza.

La GMotion, monta propulsori alternativi che fanno egregiamente il loro dovere, dimostrando qualora ce ne fosse bisogno che questa soluzione non è adatta solo alle famiglie, ma anche per uso professionale.

Questa show car è stata dipinta con colori opachi e lucidi, che richiamano il bianco del ghiaccio e il rosso del fuoco e si armonizzano molto bene grazie anche alla presenza di un nero profondo.

Anche agli interni è stata prestata la massima attenzione e cura, con rivestimenti cromati, altamente decorativi e l’adozione di sedili sportivi con logo ricamato e cuciture di sicurezza rosse.

Il telaio scelto ha sospensioni a spirale e può essere abbassato di 40 mm. Il sistema frenante ha 4 pistoni. Inoltre, anche il sottoscocca e il sistema di scarico sono stati opportunamente modificati che rendere il tutto più aggressivo e performante.

A completare il quadro va poi senza dubbio ricordata la trazione integrale, che rende questa Variant veramente inarrestabile.

Questo autentico gioiellino è stato creato in particolare per l’Wörthersee, evento molto apprezzato dagli estimatori delle auto custom.

Il tuning è un mercato in costante crescita e l’interesse per tutto quello che non è di serie è sempre maggiore e riguarda fasce di utenza molto ampie ed eterogenee.

Il festival tedesco, giunto alla sua 37^ edizione, è ormai noto anche fuori dai confini della Germania e oltra a quella di Volkswagen (decisamente immancabile), vede la partecipazione di case automobilistiche provenienti da ogni parte del mondo oltre che di folle di appassionati e curiosi, tra i quali anche un buon numero di nostri connazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Servizi
Listino
Ambiente
L’auto HOT del giorno!
  • Anteprima nuova Hyundai Santa Fe 2018
Ultime news
Su Twitter!
Trova
Utilitarie