Nuova Nissan Qashqai 2014: Dimensioni, motori e foto

novembre 11, 2013 by silvia in News, Nissan, SUV with 1 Comment

La nuova Nissan Qashqai sarà commercializzata a partire da febbraio 2014, scopriamola dalle prime foto ufficiali ed informazioni su dimensioni, motori e sicurezza.

A sette anni dalla sua nascita, la seconda generazione di Qashqai sarà leggermente più lunga, più bassa e più larga, dando così l’impressione di un crossover più grande ed importante, con uno stile più grintoso, sportivo ed allo stesso tempo elegante.

Nuova Nissan Qashqai 2014 foto dimensioni e motori


DIMENSIONI e TELAIO

La nuova Nissan Qashqai 2014 è il primo modello a basarsi sulla piattaforma CMF (Common Module Family) che prevede sospensioni anteriori tipo McPherson e posteriori con due schemi diversi: a ruote interconnesse per le versioni a due ruote motrici (l’87% delle vendite per la Qashqai attuale) e multilink per la 4×4. Il sistema di controllo del telaio interviene parzialmente sui freni per ridurre il beccheggio o per arginare il sottosterzo in base alle condizioni del fondo o alla situazione dinamica del veicolo in curva.

La nuova Qashqai è lunga 4,38 mt circa 4,9 cm in più rispetto alla prima generazione, è larga 4,56 mt circa 2 cm in più ed è alta poco meno di 1,60 mt abbassandosi di circa 1,5 cm rispetto l’attuale. Il vano bagagli modulabile fino a 16 diverse configurazioni cresce di 20 lt portandosi ad una capienza di 430 lt.
Inoltre pesa 40 Kg in meno.

La nuova Qashqai a dispetto di quanto vociferato verrà proposta solo a 5 posti, non è infatti prevista la variante a 7 posti, questa spetterà alla X-Trail.

 

Fiancata Nuova Nissan Qashqai 2014

MOTORI

I motori previsti per la nuova Qashqai (tutti Turbo) sono quattro: due a benzina e due a gasolio.

Benzina: 1.2 DIG-T da 115 CV turbo a benzina quattro cilindri con consumi dichiarati dalla Casa pari a 5,6 lt/100Km.
Nell’estate 2014 farà poi il suo debutto il più potente 1.6 DIG-T da 150 CV sovralimentato.

Diesel: due anche i turbodiesel, il noto 1.5 dCi in una versione rinnovata da 110 CV con emissioni di CO2 di soli 99 g/km con un consumo dichiarato dalla Casa di 3,8 l/100 km (il 36% in meno del predecessore) e il 1.6 dCi da 130 CV che vanta un sistema di ricircolo a freddo dei gas di scarico che riduce le emissioni di ossido di azoto e di CO2, mentre il riscaldamento più rapido minimizza gli attriti per una maggiore efficienza. Abbinato alla trazione integrale ALL MODE 4×4 i consumi partono da 4,4 l/100 km con emissioni di CO2 di 115 g/km in versione 2 ruote motrici e diventano 4,6 l/100 km con emissioni di 119 g/km in versione 4WD. Nella variante 2WD con trasmissione automatica Xtronic i consumi si attestano a 4,9 l/100 km con emissioni di 129 g/km.

Per ogni motorizzazione si potrà scegliere tra la versione a trazione anteriore o All mode 4×4.

 

Foto interni nuova Nissan Qashqai 2014

TECNOLOGIA e SISTEMI di SICUREZZA

La nuova Qashqai 2014 diventa anche più tecnologica e sicura. Il pacchetto Safety Shield di Nissan comprende il dispositivo di anticollisione frontale, il rilevamento del colpo di sonno o distrazione del guidatore, il riconoscimento dei segnali stradali, l’avviso del cambio di corsia involontaria, la copertura degli angoli ciechi e l’allerta oggetti in movimento.

I fari, su alcune versioni integralmente a Led, gestiscono automaticamente la funzione abbagliante, mentre le telecamere che compongono l’Around view monitor, forniscono una visuale a 360 gradi nelle manovre.

Inoltre è dotata dell’ultima versione del sistema Nissan Connect per assicurare la connettività multimediale, gestita su uno schermo centrale da 7″.

Non si ha ancora nessuna notizia riguardo i prezzi di vendita che saranno comunicati solo nel 2014.

Fonte foto: carscoops.com

1 Commento

  1. Nuova Nissan Juke 2014: Dimensioni, motori e Foto - SovrasterzoMag 24, 2014 at 1:20 am

    […] con luci diurne a Led a doppia intensità e la griglia che trae ispirazione da quella del Qashqai. Negli specchietti esterni sono state inserite le strisce a LED delle frecce. Il posteriore vede il […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*