Ecobonus Auto Elettriche 2020

aprile 28, 2020 by silvia in Ambiente with 0 Comments

L’Ecobonus entrato in vigore a marzo 2019 per l’acquisto di auto elettriche e ibride plug-in con basse emissioni di CO2 rimane in vigore anche per tutto il biennio 2020 2021.

Uno dei requisiti per ottenere l’ecobonus è l’acquisto di un’auto elettrica o ibrida plug-in con un prezzo inferiore o uguale a 50.000 euro ai quali aggiungere iva e spese per la messa su strada. Il veicolo deve appartenere alla categoria M1 (destinato al trasporto di persone al max 8 oltre al conducente) ed essere immatricolato in Italia.

L‘importo dell’incentivo varia in base agli scaglioni di emissioni di Co2 della nuova vettura e se con l’acquisto si procede anche alla rottamazione del vecchio veicolo Euro 1,2,3,4 che deve essere intestato da almeno 12 mesi all’acquirente o ad uno dei familiari conviventi.

Scaglioni Ecobonus auto elettriche 2020:

  • 4.000 euro di sconto per le auto con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 20 g/km che diventano 6.000 euro in caso di rottamazione di un Euro 1,2,3,4.
  • 1.500 euro di sconto per le auto fino a 70 g/km che diventano 2.500 euro in caso di rottamazione di un Euro 1,2,3,4.

L’acquirente non è tenuto a fare nulla infatti l’eco bonus viene considerato come un vero e proprio sconto sul prezzo di acquisto della vettura che il rivenditore è obbligato ad applicare e che successivamente recupererà con modello F24.

Ricordiamo che con la legge di Bilancio del 2019 assieme all’entrata in vigore dell‘Ecobonus che incentiva l’acquisto di auto poco inquinanti è stata introdotta anche l’Ecotassa per tutte le auto con emissioni di CO2 pari o superiore a 160 g/Km.

L’ecotassa si paga tramite modello F24 presso gli sportelli bancari, postali o dell’Agenzia delle Entrate deve riportare il numero telaio del veicolo e il codice tributo 3500 che identifica: “Ecotassa – Imposta per l’acquisto e l’immatricolazione in Italia di veicoli di categoria M1 con emissioni eccedenti la soglia di 160 g/km – Articolo 1, comma 1042, della Legge N. 145 del 2018”.

Ecco nel dettaglio i 4 scaglioni dell’ecotassa da pagare in base alle emissioni di CO2:

161-175 g/km: 1.100 euro
176-200 g/km: 1.600 euro
201-250 g/km: 2.000 euro
Superiore a 250 g/km: 2.500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Servizi
Listino
Ambiente
Trova
Utilitarie