Mobilità: sempre più italiani preferiscono il noleggio a lungo termine

Gennaio 25, 2024 by silvia in News with 0 Comments

Nel panorama italiano si sta delineando una tendenza in rapida crescita: un numero sempre maggiore di connazionali sta cominciando a scegliere per la propria mobilità il noleggio a lungo termine.

Questa scelta riflette una trasformazione significativa nel modo in cui le persone considerano il possesso e l’utilizzo dei veicoli. Nel nostro articolo di oggi, esploriamo le ragioni dietro questa svolta, analizzando come alcune società di noleggio a lungo termine stiano diventando un punto di riferimento per coloro che sono alla ricerca di una soluzione pratica e conveniente, adatta alle esigenze di flessibilità, sostenibilità e gestione economica che caratterizzano la società contemporanea.

Vedremo poi anche quali sono le auto preferite dagli italiani per il noleggio, in modo da avere anche un quadro più chiaro relativo ai modelli più in voga.

Il successo del noleggio a lungo termine in Italia: alcuni dati interessanti

Il noleggio a lungo termine di autovetture in Italia sta diventando una scelta sempre più popolare, come dimostrano i dati recenti di UNRAE. Nel 2023 il settore ha registrato un notevole incremento, con 536.592 contratti stipulati, segnando una crescita del 20,1% rispetto all’anno precedente.

Significativamente, il 12,7% dei contratti sono stati firmati da utilizzatori privati, sebbene con una leggera diminuzione rispetto all’anno precedente. La maggior parte dei contratti continua a provenire dalle società e in particolare dalle aziende, che dominano il mercato con 393.715 contratti, equivalenti al 73,4% del totale. Questo segmento ha visto una notevole crescita del 29,0% rispetto al 2022.

In termini di preferenze di alimentazione, il diesel è in testa, specialmente tra le aziende, dove i modelli a diesel rappresentano il 58,2% delle scelte. Allo stesso tempo, cresce anche l’interesse per le auto ibride (HEV), con costruttori e dealer che hanno aumentato la loro quota dal 25,3% al 33,3%.

Geograficamente, la Lombardia guida il mercato del noleggio a lungo termine con una quota del 33,0%, seguita da Lazio (14,1%) e Piemonte (9,2%). Se parliamo di città, Milano è in testa alla classifica con il 24% dei contratti, seguita poi da Roma con il 13,2% e Torino con il 7,0%. Infine, il rapporto evidenzia una crescente preferenza per i SUV, in particolare nei segmenti C e B, a seconda del canale di noleggio. Questi dati riflettono una varietà di preferenze e tendenze nel mercato italiano del noleggio a lungo termine.

Le 5 auto preferite dagli italiani per il noleggio a lungo termine

Nel panorama italiano del noleggio lungo termine, la Fiat Panda si distingue come la vettura più popolare, con 27.391 unità noleggiate. Questo risultato, che segna una crescita del 6,9% rispetto al 2022, conferisce alla Panda una quota di mercato del 7,2%. L’auto, nota per la sua efficienza e praticità in ambiente urbano, si prepara al lancio di una nuova versione elettrica nel 2024, che si affiancherà al modello esistente mild hybrid.

Al secondo posto troviamo la Lancia Ypsilon, tecnicamente gemella della Panda, che ha registrato 12.886 unità noleggiate e un incremento significativo del 38% rispetto all’anno precedente, con una quota di mercato del 3,3%. Questo modello si appresta a introdurre una nuova generazione con opzioni elettriche e mild hybrid benzina.

Il terzo posto è occupato dal Peugeot 3008, un SUV di segmento C che ha subito un restyling con l’introduzione di motorizzazioni elettrificate. Con 12.065 unità noleggiate, questo modello ha visto una crescita del 22% rispetto al 2022, attestandosi con una quota di mercato del 3,1%.

Il Volkswagen Tiguan segue al quarto posto. Questo SUV ha lanciato una nuova generazione nell’autunno del 2023, e, con 9.315 unità noleggiate, ha visto una notevole crescita del 68% rispetto all’anno precedente, raggiungendo una quota di mercato del 2,4%.

Infine, l’Alfa Romeo Tonale, anch’esso un SUV di segmento C, ha registrato 9.229 unità noleggiate nel 2023, con una quota di mercato del 2,4%.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Listino
Ambiente
Listino
Top secret
  • Nuova Volkswagen Golf GTI 2024
  • Nuova Fiat Panda 2024
  • Nuova Hyundai i20 Restyling 2023
Trova
Utilitarie