Nuova Golf 7 Variant 2013: dimensioni, motori e dotazioni

marzo 12, 2013 by silvia in News, Station Wagon, Volkswagen with 0 Comments

La nuova Volkswagen Golf 7 Variant, la tanto attesa versione station wagon dell’amata due volumi, ha fatto il suo debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2013.

La nuova Golf 7 Variant 2013 è lunga 4,56 mt con un passo di 2,63 mt e pesa 105 Kg. in meno rispetto la versione precedente, mentre vanta 100 lt in più di capienza del bagagliaio portandosi da 505 a 605 lt che possono aumentare a 1.620 lt abbattendo il sedile posteriore.
La soglia di carico si è abbassata a 630mm di altezza da terra.

Dal punto di vista estetico la versione familiare riprende il design della berlina fino all’altezza delle portiere posteriori, dove risalta la presenza del terzo finestrino e del portellone ridisegnato nel quale è integrata la targa.
Per la prima volta si è riuscito a creare sulla Golf Variant la forma tesa ad arco che le dona maggior dinamicità grazie alla lunga superficie dei cristalli laterali e del tetto che scende leggermente all’indietro assieme allo spoiler.
Il profilo viene arricchito dai mancorrenti sul tetto disponibili a richiesta o di serie, a seconda dell’allestimento.

Gli allestimenti previsti per la Golf 7 Variant sono tre: Highline (non previsto per la TDI BlueMotion), Comfortline e Trendline.

La dotazione di serie prevede il sistema Start&Stop e frenata anticollisione multipla, 7 airbag, specchietti retrovisori regolabili elettricamente,  profili cromati per le bocchette di ventilazione dell’abitacolo, programma di controllo elettronico della stabilizzazione, clima, volante regolabile in altezza e in profondità, differenziale autobloccante elettronico XDS, indicatore di pressione degli pneumatici Plus, filtro antipolvere e antipolline, touchscreen con display TFT da 5″.

Abitacolo nuova Golf 7 Variant 2013 station wagon

A richiesta sono disponibili diversi optionals tra cui: il nuovo sistema proattivo di protezione degli occupanti, Front Assist e funzione di frenata di emergenza City, regolazione automatica della distanza, assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist, sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore, riconoscimento della segnaletica stradale, sistemi automatici di parcheggio Park Assist di ultima generazione e di gestione dei fari Light Assist e Dynamic Light Assist, sterzo progressivo, nuovi sedili ergonomici, sistema di protezione contro gli errori di rifornimento carburante per le versioni Diesel e la possibilità di scelta fino a 5 programmi di guida: Eco, Sport, Normal, Individual e Comfort.

Al lancio sono previste cinque motorizzazioni sovralimentate a iniezione diretta con il cambio a 5 o 6 marce.
A benzina il 1.2 TSI da 105 cv e il 1.4 TSI nelle varianti da 122 e 140 cv. A diesel si può scegliere tra il 1.6 TDI da 105 CV e il 2.0 TDI da 150 CV.

Nel corso del 2013 sarà disponibile anche il 1.6 TDI BlueMotion da 110 cv con consumi medi dichiarati dalla casa di 3,3lt/100Km ed emissioni di CO2 di 87g/Km e il 1.2 TSI BlueMotion da 105 cv con consumi medi dichiarati di 5,1lt/100Km.

La commercializzazione della nuova Volkswagen Golf 7 Variant 2013 dovrebbe aver inizio in estate (per il momento si conosce il prezzo di vendita in Germania che parte da 18.950 euro).

Fonte foto:autoevolution.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Servizi
Listino
Ambiente
Trova
Utilitarie