Nuova Peugeot 308 GT 2014: Motori e Foto

settembre 9, 2014 by silvia in News, Peugeot, Sportive with 0 Comments

La nuova Peugeot 308 GT 2014 debutterà al Salone di Parigi (4-19 ottobre) e verrà offerta sia in versione berlina cinque porte che station wagon GT SW.

La versione sportiva 308 GT la si riconosce a livello estetico dai gruppi ottici a Led diurni a 62 punti luce, dai nuovi indicatori di direzione ad illuminazione dinamica, dalle prese d’aria supplementari nei paraurti, dalle modanature laterali più larghe, dagli specchietti laccati nero, dai finestrini posteriori oscurati, dai cerchi da 18″ con trattamento diamantato e nel posteriore con il nuovo diffusore nero laccato che incorpora i due terminali di scarico.

Internamente spicca il tetto nero antracite, i rivestimenti in Alcantara o pelle a richiesta, le cuciture rosse, la pedaliera in alluminio, gli inserti in acciaio inox, il volante più piccolo rivestito di pelle traforata e marchiato GT.

La nuova Peugeot 308 GT è stata modificata anche nel telaio, con un assetto ribassato di 7 mm anteriormente e di 10 mm posteriormente. Gli ammortizzatori hanno una taratura specifica e le molle sono state irrigidite.

Inoltre solo per la 308 GT è disponibile l’inedito colore Blu Magnetic.

Nuova Peugeot 308 GT 2014 Foto e Motori

La gamma MOTORI ne prevede uno a benzina e uno a gasolio.

A benzina: 4 cilindri 1.6 THP da 205 cv Start&Stop con coppia massima di 285 Nm tra 1750 a 4500 g/min abbinato al cambio manuale a 6 marce. L’accelerazione da 0 a 100 Km/h avviene in 7,5″, il consumo dichiarato dalla casa nel ciclo misto è di 5,6 l/100 Km con emissioni di Co2 pari a 130g/Km (5,8 l/100 km e 134 g/km per la versione Station wagon).

A gasolio: 4 cilindri 2.0 BlueHDi da 180 cv con coppia massima di 400 Nm da 2.000 g/min abbinato al cambio automatico a convertitore di coppia a sei rapporti. Il consumo dichiarato dalla casa nel ciclo misto è di 4 l/100 Km con emissioni di Co2 pari a 103g/Km (4,1 l/100 km e 107 g/km per la versione Station wagon).

Fonte foto: carscoops.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*